2023/2024

Continuerà anche nell’anno scolastico 2023/24, il progetto Green School, ideato da Agenda 21 Laghi e CAST, con il supporto scientifico dell’Università dell’Insubria, che ha l’obiettivo di ridurre l’impronta carbonica delle scuole del territorio e promuovere l’educazione necessaria per costruire una società più sostenibile.  Ricordiamo che una GREEN SCHOOL è una scuola che rispetta l’ ambiente e si fonda su 7 pilastri portanti.
1. RISPARMIO ENERGETICO
2. RIDUZIONE DEI RIFIUTI
3. MOBILITA’ SOSTENIBILE
4. EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITA’
5. RIDUZIONE DEGLI SPRECHI ALIMENTARI
6. RISPARMIO DI ACQUA
7. AMBIENTE E BIODIVERSITA’
Dopo aver ottenuto la certificazione nei due precedenti anni scolastici, attualmente abbiamo scelto di VALORIZZARE il pilastro di BIODIVERSITA’ e AMBIENTE. La biodiversità è la ricchezza della vita sul nostro pianeta ed è fondamentale nel fornire all’ uomo tutta una serie di risorse e servizi come il cibo,l’ acqua, la formazione del suolo e l’ impollinazione.
Perciò ci impegneremo in attività per conservare la biodiversità del nostro ambiente,nella divulgazione e nel coinvolgimento della nostra realtà territoriale per raggiungere il nostro obiettivo.
         
PROGETTO BIBLIOTECA

Anche in questo anno scolastico prosegue il nostro progetto biblioteca in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Lozza, rivolto ai bambini dell’ultimo anno,per promuovere la lettura in modo Green.

 

 

 

Recuperando le scorze di arancia dalla frutta mangiata in asilo durante lo spuntino mattutino,
abbiamo realizzato due attività con i bambini: l’arancino, il liquore per ogni bambino e il pout pourri  per profumare gli ambienti .

 

21 NOVEMBRE FESTA NAZIONALE DELL’ALBERO   ABBRACCIAMO UN ALBERO

 

La nostra scuola ha attivato delle soluzioni volte ad eliminare radicalmente l’uso della plastica. Abbiamo richiesto un’analisi completa ed accurata dell’acqua circolante nell’impianto idrico della nostra scuola, in modo da consentire l’uso dell’acqua del rubinetto per riempire le borracce dei bambini e delle insegnanti. Il test eseguito da un laboratorio esterno è risultato con valori ampiamente entro i limiti di conformità. Per questo, dal mese di ottobre 2023, nella nostra scuola si beve rigorosamente acqua del rubinetto prelevata sempre e solo dalla cucina.