2023/2024

Continuerà anche nell’anno scolastico 2023/24, il progetto Green School, ideato da Agenda 21 Laghi e CAST, con il supporto scientifico dell’Università dell’Insubria, che ha l’obiettivo di ridurre l’impronta carbonica delle scuole del territorio e promuovere l’educazione necessaria per costruire una società più sostenibile. Ricordiamo che una GREEN SCHOOL è una scuola che rispetta l’ ambiente e si fonda su sette pilastri portanti.

1. RISPARMIO ENERGETICO
2. RIDUZIONE DEI RIFIUTI
3. MOBILITA’ SOSTENIBILE
4. EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITA’
5. RIDUZIONE DEGLI SPRECHI ALIMENTARI
6. RISPARMIO DI ACQUA
7. AMBIENTE E BIODIVERSITA’

Dopo aver ottenuto la certificazione nei due precedenti anni scolastici, attualmente abbiamo scelto di VALORIZZARE il pilastro di BIODIVERSITA’ e AMBIENTE. La biodiversità è la ricchezza della vita sul nostro pianeta ed è fondamentale nel fornire all’ uomo tutta una serie di risorse e servizi come il cibo, l’acqua, la formazione del suolo e l’ impollinazione.
Perciò ci impegneremo in attività per conservare la biodiversità del nostro ambiente, nella divulgazione e nel coinvolgimento della nostra realtà territoriale per raggiungere il nostro obiettivo.

20 Maggio 2024 Giornata mondiale delle api

 

 Maggio 2024

 

 IL NOSTRO ORTO    LE API    IL NOSTRO STAGNO

 

 L’ ORTO : la nostra conquista sostenibile: dopo aver usato un telo biologico film per la pacciamatura, prepariamo l’ orto di cui gusteremo i frutti nelle prossime settimane:  insalate, basilico, fragole, piselli e… fiori di calendula.

Le API : il nostro impegno per la biodiversità dell’ ambiente, inizia dalle api! Conosciamo l’ apicoltura, piantiamo fiori e collochiamo una casetta per gli insetti impollinatori, al nostro stagno.

Lo STAGNO : alla nostra scuola non manca proprio nulla! Abbiamo ”adottato” un piccolo stagno di cui osservare e custodire la biodiversità. Le ninfee sbocceranno tra pochi giorni, mentre le pulci d’ acqua pattinano sulla superficie.

 Maggio 2024

 

 Esercizi di equilibrio con carta di giornale di riciclo

8 Maggio 2024

 

19 Aprile 2024

 

 

 Per osservare la natura all’ arrivo della primavera, abbiamo organizzato un’ uscita didattica alla  SCOPERTA DEL BOSCO CON I CINQUE SENSI. Siamo stati aiutati e coordinati da personale della cooperativa AstroNatura dell’ osservatorio astronomico di Tradate che ci ha guidato in un interessante percorso nella zona della Lueda di Lozza, zona umida per la presenza di rigagnoli e torrenti, con un ricco sottobosco di arbusti e noccioli e  alberi ad alto fusto, come querce, carpini e acacie. Durante le attività ci siamo trasformati in pittori, raccogliendo campioni di vegetazione e componendo un collage di grande effetto; abbiamo permesso ai bambini di odorare diverse piante e, vista l’ abbondante presenzza di aglio orsino in questa stagione, di ”estrarre” l’ essenza odorosa di questa pianta spontanea. Grazie a questo percorso abbiamo approfondito la biodiversità del nosttro territorio.

Marzo 2024 TAPPETO TATTILE

 

 

Con la collaborazione dell’insegnante di psicomotricità, abbiamo realizzato dei tappetini sensoriali, utilizzando esclusivamente materiali di riciclo portati da casa dai bambini, Lo scopo di questa attività è stato di far comprendere che riutilizzando materiali che si pensava di buttare, si possono realizzare strumenti utili anche all’interno del percorso didattico.

22 Marzo 2024

GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA

Questionario sul tipo di acqua bevuta nelle famiglie della nostra scuola.
Per visualizzare le risposte del questionario, clicca qui 

Per completare il nostro impegno e progetto per eliminare le bottiglie di plastica, abbiamo rivolto un questionario a tutte le famiglie della nostra scuola, per sensibilizzare e incentivare ad utilizzare l’acqua del rubinetto. I dati sono stati raccolti nella settimana dal 4 al 10 di Marzo 2024.

Dicembre 2023

Novembre 2023

Come annunciato nella nostra precedente comunicazione, dal 23 ottobre 2023, nella nostra scuola si beve esclusivamente acqua del rubinetto. La nostra scelta, che rientra nel Progetto Green School, è stata fatta nella consapevolezza di lavorare per ridurre radicalmente la quantità di plastica consumata e, di conseguenza, le emissioni di anidride carbonica.

Siamo pertanto lieti di condividere con tutte le famiglie i risultati delle misurazioni fatte in un arco di tempo di cinque settimane, sia prima del passaggio all’acqua del rubinetto, sia dopo.

Dal 5 settembre 2023 al 5 ottobre 2023 i Kg di plastica prodotti come rifiuto sono stati 3,200, mentre dal 23 ottobre 2023 al 23 novembre 2023, la quantità è scesa a Kg 0,595. Da queste misurazioni è possibile risalire alla quantità di emissioni di CO2 in Kg che, prima dell’azione aveva una media settimanale di 11,90, ma che si è ridotta 2,23 dopo l’eliminazione dell’acqua in bottiglie di plastica.

Vi ringraziamo quindi per lo spirito di collaborazione con cui avete condiviso con noi questa scelta, rendendovi concretamente cooperatori nel nostro intento di migliorare la salute dell’ambiente.

 

Ottobre 2023

La nostra scuola ha attivato delle soluzioni volte ad eliminare radicalmente l’uso della plastica. Abbiamo richiesto un’analisi completa ed accurata dell’acqua circolante nell’impianto idrico della nostra scuola, in modo da consentire l’uso dell’acqua del rubinetto per riempire le borracce dei bambini e delle insegnanti. Il test eseguito da un laboratorio esterno è risultato con valori ampiamente entro i limiti di conformità. Per questo, dal mese di ottobre 2023, nella nostra scuola si beve rigorosamente acqua del rubinetto prelevata sempre e solo dalla cucina.

Ottobre 2024

PROGETTO BIBLIOTECA

Anche in questo anno scolastico prosegue il nostro progetto biblioteca in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Lozza, rivolto ai bambini dell’ultimo anno,per promuovere la lettura in modo Green. 

Ottobre 2024

SCORZE D’ARANCE: Arancino e pot-pourri

Recuperando le scorze di arancia dalla frutta mangiata in asilo durante lo spuntino mattutino, abbiamo realizzato due attività con i bambini: l’arancino, il liquore per ogni bambino e il pot-pourri per profumare gli ambienti.

Novembre 2024

FESTA NAZIONALE DELL’ALBERO
ABBRACCIAMO UN ALBERO